Articolo: Concessione di contributi per impianti sportivi

La Regione Lazio, tramite la societa Laziocrea Spa, intende promuovere una procedura finalizzata alla concessione di contributi per coloro che detengano impianti sportivi condotti in locazione e situati nella Regione Lazio.

SOGGETTI BENEFICIARI

e Societa Sportive Dilettantistiche (SSD) e Associazioni Sportive Dilettantistiche (ASD), affiliate ad una FSN, EPS, DSA, AB e iscritte nel registro del Coni 0 nel registro parallelo
del CIP;

  • Enti di Promozione Sportiva (EPS) riconosciuti dal CONI;
  • Associazioni Benemerite (AB) riconosciute dal Coni e/o dal CIP;
  • Discipline Sportive Associate (DSA) riconosciute dal CONI.

REQUISITI

Soggetti che alla data di presentazione della domanda posseggano i seguenti requisiti (da presentare
in autocertificazione):

a) siano titolari in qualita di conduttori di un contratto di locazione stipulato antecedentemente al 31/12/2019, in corso di validita e regolarmente registrato, avente ad oggetto uno spazio destinato allo svolgimento di attivita sportiva e relativi servizi accessori e appartenente ad una categoria catastale compatibile con l’esercizio della suddetta attivita e situata nel territorio della Regione
Lazio;

b) siano in regola con le autorizzazioni necessarie per l’esercizio di impianto sportivo e con le certificazioni richieste dalle norme vigenti;

c) alla data del 29 febbraio 2020 abbiano entrambi i seguenti requisiti:

– un numero di iscritti pari ad almeno 25 (venticinque) atleti agonisti 0 in alternativa almeno 50 (cinquanta) iscritti;

– almeno 2 (due) istruttori in possesso di diploma in scienze motoric 0 diplomati ISEF o in alternativa tecnici sportivi riconosciuti dal CONI e/o dal CIP o dalle organizzazioni sportive dagli stessi riconosciute ed abilitati ai sensi del quadro normativo vigente

d) in caso di richiesta di un contributo massimo di € 1.700: fermi restando i requisiti di cui al precedente punto

c), abbiano alla data del 29 febbraio 2020 tra i propri iscritti prevalenza di atleti disabili;

e) siano in regola con il pagamento dei canoni di locazione alla data del 31 dicembre 2019; si considera in regola con i pagamenti anche il conduttore che non abbia alla data del 31 dicembre
2019 versato tutti i canoni a condizione che la dilazione dei termini di pagamento sia stata oggetto di un apposito accordo sottoscritto con il locatore;

f) di non aver ottenuto per le mensilita del 2020 indicate nell’avviso l’attribuzione di altro contributo per il sostegno alla locazione da parte della stessa Regione Lazio, di Enti locali, associazioni, fondazioni o altri organismi di importo superiore a quanto previsto dal presente avviso;

g) di avere o meno percepito altri contributi de minimis nell’ esercizio finanziario in corso e nei due precedenti, fermo restando che qualora siano stati percepiti altri contributi de minimis il cumulo di questi ultimi (inclusi quelli ricevuti dall’Impresa Unica) e del contributo erogato con il presente avviso non deve comportare il superamento del limite massimo dell’intensita di aiuto di stato come
previsto dall’art. 3 comma 2, Reg. 1407/2013 nell’arco di tre esercizi finanziari.

AGEVOLAZIONI

Concessione di contributi a fondo perduto in favore di soggetti sopra indicati che siano conduttori di impianti sportivi di proprieta privata localizzati nel territorio della Regione Lazio, finalizzati a sostenere in parte il pagamento dei canoni di locazione per le mensilita di marzo e aprile
dell’anno 2020.

La misura del contributo sara pari al 40% del costo complessivo relativo ai canoni per i sopra menzionati mesi e per un limite massimo complessivo di € 1.500,00 per singolo impianto; il predetto contributo è elevato al 50% del costo complessivo dei canoni e per un limite massimo complessivo di € 1.700,00 per i beneficiari che abbiano, alla data del 29 febbraio 2020, tra i propri iscritti prevalentemente atleti disabili

PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

La domanda di contributo dovra essere inoltrata, pena l’esclusione, entro il 19 giugno 2020, a
mezzo PEC al seguente indirizzo di Posta Elettronica Certificata:

avvisieventi.laziocrea@legalmail.it, indicando in oggetto: “Domanda di partecipazione Avviso SPORT”, fermo restando che allo scopo di accertare la tempestivita della proposta, si farà riferimento al certificato di avvenuta consegna PEC.

La modalita di erogazione del contributo é a sportello, pertanto, all’esito dell’istruttoria formale effettuata e in presenza dei requisiti prescritti dall’ Avviso, LAZIOcrea S.p.A. procedera ad erogare immediatamente i contributi in favore dei soggetti aventi titolo seguendo l’ ordine cronologico delle
domande, fino ad esaurimento dell’importo stanziato dalla Regione Lazio pari ad € 2.000.000,00.

I soggetti interessati possono contattarmi, anche per ottenere dei semplici chiarimenti e per informazioni, ai numeri di telefono e agli indirizzi indicati.

CONDIVIDI L'ARTICOLO

Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on facebook
Share on twitter